Pavimenti Statico-Dissipativi

Un tempo utilizzato solamente in laboratori e sale operatorie, questo tipo di pavimento, oggi ha largo utilizzo anche nella moderna industria, elettronica e manifatturiera

Sia nella moderna medicina che nell’industria elettronica, vediamo sempre più macchinari di alta precisione e praticità, che però devono il loro successo a un elevato numero di cariche elettriche, che a lungo andare influirebbero negativamente sulle stesse apparecchiature. A questo proposito i pavimenti statico-dissipativi sono la risposta più conveniente e di qualità che il mercato odierno può offrire.

Le cariche elettriche che danneggiano la pavimentazione possono essere di due tipi: carica triboelettrica, cioè cariche sviluppate dallo sfregamento o distacco di due materiali, oppure la seconda ipotesi per la dispersione di cariche elettriche è la conseguenza di un azione di un campo elettrico su di un corpo.

Il malfunzionamento dei macchinari è la conseguenza per non aver disperso in modo adeguato le cariche elettriche che generano costantemente, per questo si installa un pavimento statico-dissipativo con le seguenti caratteristiche: (da  10^6 Ohm a 10^9 Ohm).

Si definisce isolante un pavimento che arriva ad avere una resistenza superiore a 10^9 Ohm.



CONTATTI


Utilizza il form sottostante per richiedere informazioni.
* Campi obbligatori
CAPTCHA

Dove siamo


Impresa Danico Edilizia Srl
Via Colle Scossite 19/A - 00039 Zagarolo (Roma)
Tel 0695461072
Fax 0695461464
P.IVA 06531061007

Newsletter


Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più